TESA_header
8 modi per appendere i quadri e come è facile realizzarli

8 modi per appendere i quadri e come è facile realizzarli

Cosa ne pensate di dare un nuovo look alla vostra parete dei quadri, senza neanche cambiare un soggetto? Né tanto meno piantare (altri) chiodi nel muro? Con un nuovo metodo di fissaggio non è un problema. Quale delle nostre 8 proposte scegliete?



Livello Difficoltà : Facile Ed Originale

  • i vostri quadri
  • tesa® Chiodi adesivi regolabili per carta da parati e intonaco (1kg o 2kg, a seconda di quanto sono pesanti le cornici)
  • tesa® Gancio da soffitto

Passo

TESA_1_Solist
Da solo

01

Da solo

È come sembra: non è altro che un modo di appendere un solo quadro, quindi un singolo quadro su una singola parete. Scegliete un bel quadro e appendetelo nel posto giusto. Così risalterà in modo particolare.

TESA_2_Mehrteiler
Panoramica

02

Panoramica

Se un motivo si divide su più quadri, si parla di panoramica. Fate attenzione a non appendere i singoli quadri troppo distanti l’uno dall’altro, così che il motivo sia sempre percepito come intero.

TESA_3_Reihenhaengung
In fila

03

In fila

Forse fa un effetto un po’ rigido, ma in questo modo può conferire a motivi più “vivaci” anche una certa “calma”: la disposizione in fila, per cui tutti i quadri (solitamente nello stesso formato), sono appesi in una fila in orizzontale o in verticale. 

TESA_4_Rasterhaengung
Disposizione geometrica

04

Disposizione geometrica

La disposizione geometrica ricorda un po’ un gioco di memoria risolto. Quadri della stessa grandezza (meglio se quadrati) vengono appesi alla stessa distanza l’uno dall’altro.

TESA_5_Kantenhaengung
Stile galleria

05

Stile galleria

Lo stile galleria si orienta, come la disposizione in fila, su una linea immaginaria. I quadri possono essere collocati però sopra, ma anche al di sotto di questa linea orizzontale. Solo, la distanza tra la linea di mezzo e tutti gli spigoli del quadro, paralleli a questa linea, dovrebbe rimanere sempre la stessa. 

TESA_6_InsidetheLines
Inside the Lines

06

Inside the Lines

Nel caso di Inside the Lines, i quadri vengono installati in modo che insieme rappresentino una figura geometrica, p.es. un triangolo o un ovale.

Nel caso di motivi molto diversi o anche piccoli, la disposizione Inside the Lines aiuta a creare una struttura ottica definita. Decidete voi come disporre le vostre cornici all’interno della forma.

TESA_7_Petersburger
In stile Pietroburgo

07

In stile Pietroburgo

Quello che a un primo sguardo sembra caotico, convince a uno sguardo più lungo grazie a una vera coerenza. Perché lo stile Pietroburgo permette di unire in modo adeguato molti quadri diversi uno accanto all’altro. Il trucco: concentratevi sulle sintonie del motivo, le tonalità, la grandezza e il tipo della cornice e disponete i vostri quadri di conseguenza uno accanto all’altro.

TESA_8_Deckenhaengung
Al soffitto

08

Al soffitto

Magari provate anche qualcosa di un po’ diverso. Ad esempio: appendere quadri al soffitto! Appendendo i quadri al soffitto, non fissate le vostre cornici direttamente al muro, ma le lasciate penzolare dal soffitto con fili discreti. Così i quadri sono sospesi liberamente nella stanza e fanno un effetto ancora diverso. Consiglio: Il nostro tesa® gancio da soffitto è adatto per oggetti appesi fino a un peso di 500 g: tutto senza usare il trapano.

Prodotti collegati