La prossima grande innovazione nella progettazione degli smartphone è alle porte

La prossima grande innovazione nella progettazione degli smartphone è alle porte

Poiché i produttori di smartphone continuano a sviluppare dispositivi pieghevoli di nuova generazione, tesa offre soluzioni adesive comprovate per le tecnologie di visualizzazione flessibili.



Grazie alla tecnologia degli schermi OLED flessibili, presto i consumatori potranno usufruire di telefoni tascabili con schermo estensibile.

Dal lancio del primo smartphone nel 2007, la loro popolarità è cresciuta in maniera esponenziale ed entro il 2020 saranno almeno 6,1 miliardi le persone che avranno almeno uno di questi indispensabili dispositivi. Oltre all'aumento vertiginoso dei ritmi di utilizzo, sono cresciuti anche la potenza e le funzionalità dei dispositivi stessi, ma soprattutto sono aumentate le dimensioni degli schermi. I primissimi smartphone avevano schermi a bassa risoluzione, con dimensioni tra i 3 e i 4 pollici. Oggi, le dimensioni medie dello schermo di uno smartphone sono di circa 5,5 pollici, ma con le recenti innovazioni della tecnologia OLED (a diodo organico elettroluminescente) flessibile, nei prossimi anni gli schermi degli smartphone saranno molto più grandi, anche se occuperanno meno spazio nelle vostre tasche.

Il futuro degli schermi pieghevoli

I principali produttori di smartphone a livello mondiale lavorano allo sviluppo di telefoni pieghevoli già da qualche anno e, in base alle relazioni del settore, potrebbero essere pronti a lanciare uno smartphone dotato di schermo flessibile. L'interesse del consumatore in un dispositivo pieghevole è ovvio: un telefono compatto che può trasformarsi da smartphone a tablet. Gli schermi arrotolabili, un'altra applicazione correlata, hanno debuttato recentemente al Consumer Electronics Show 2018. Con una TV OLED flessibile funzionante potrete arrotolare il vostro televisore, buttarlo nello zaino e portarlo a casa di amici. 

I nostri nastri flessibili soddisfano i requisiti degli schermi flessibili

Che siano pieghevoli, flessibili o arrotolabili, il potenziale degli schermi OLED flessibili è enorme. Gli strati di plastica con componenti organici di uno schermo OLED sono più sottili, leggeri e flessibili rispetto agli schermi LCD e, a differenza di questi, non necessitano di retroilluminazione, eppure sono più luminosi. Tuttavia, considerato che il raggio di curvatura necessario per uno smartphone è piuttosto ridotto, i moduli degli schermi pieghevoli affrontano sfide sia dal punto di vista dei materiali sia delle tecnologie di processo.

Tutti gli strati di uno schermo pieghevole (tra cui pannello, sensori tattili, polarizzatori e piastra di copertura) devono essere flessibili e trasparenti. Inoltre, tutti gli strati devono essere estremamente durevoli e resistenti per poter resistere ai circa 100.000 cicli di piegatura previsti nel corso della durata media della vita di uno smartphone. 

I nastri in acrilico e in schiuma di PE tesa utilizzati per il montaggio di schermi vengono sottoposti a test rigorosi per rispondere alle esigenze della tecnologia flessibile di nuova generazione. I test prevedono prove di sollecitazione statica sui vari materiali componenti sottoposti a piegatura, nonché sollecitazioni dinamiche sul materiale mentre viene dispiegato.

Leggi di più

Soluzioni tesa all'avanguardia per gli smartphone di nuova generazione.

Anche se, per ora, il possibile futuro degli schermi pieghevoli sembra molto promettente, i produttori di smartphone devono prima trovare una soluzione per una miriade di processi, materiali e problemi di produzione. Come fornitori principali a livello mondiale dei costruttori OEM nel settore dei prodotti elettronici di largo consumo, tesa sta lavorando fianco a fianco con i progettisti e gli ingegneri per cercare di risolvere molti dei problemi associati agli schermi flessibili. Dalle soluzioni per l'incapsulamento laterale di moduli OLED alla laminazione otticamente chiara di pellicole flessibili su substrati flessibili, tesa contribuisce allo sviluppo degli smartphone di nuova generazione con un livello di competenza riconosciuto a livello mondiale. Per saperne di più su come tesa sta contribuendo a rendere gli schermi OLED flessibili una realtà di mercato, consultate le nostre soluzioni di nastri per schermi

Prova di sollecitazione statica
Metodo di sollecitazione dinamica